Verde Giacca Dickies Cornwell Uomo grape Leaf TUYxwtqxF6

20.9.2018 - 14:17, Silvana Guanziroli

Gli autori della rapina al supermercato Coop hanno inizialmente utilizzato spray al peperooncino. La dinamica è stata ricostruita nel quadro di un'esercitazione della polizia ticinese, realizzata all'interno della filiale di una banca (immagine simbolica).
Keystone

I dipendenti delle banche, i benzinai e i commercianti temono particolarmente una situazione come questa: un uomo armato e incappucciato fa improvvisamente irruzione nel negozio e chiede del denato. Paul Engel*, gestore di un supermercato Coop, l'ha vissuta nella realtà.

Faticherà a dimenticare cosa è successo quella mattina. Per Paul Engel, quella che si annunciava come una normale giornata di lavoro, è terminata con un attacco di una violenza efferata.

20 luglio 2017: il gestore entra nel punto vendita, situato nel quartiere di Triemli, a Zurigo, poco prima delle sei del mattino. Verifica che tutto sia in ordine, mette a posto alcune cose, quindi si appresta ad aprire per accogliere i clienti. La sua collaboratrice comincia il proprio turno poco quasi contemporaneamente.

Tuttavia, i due colleghi non sanno che soltanto a pochi metri da loro, tre uomini si stanno preparando. Nascosti in una camionetta, aspettano il momento buono per entrare in azione. Il loro obiettivo: il denato conservato nella cassaforte della Coop.

La Coop situata ad est della città. Il 20 luglio 2017, tre rapinatori sono entrati nel negozio e hanno aggredito i dipendenti.
Google

I malviventi decidono di entrare in azione alle 6:15 . Paul Engel apre il cancello dal quale riceve la merce e sposta un montacarichi sulla rampa. Due uomini escono dal veicolo e lo aggrediscono. Sono mascherati e indossano dei guanti: non lasciano dunque alcuna traccia. E sono armati.

Uomo Verde Dickies grape Cornwell Giacca Leaf Improvvisamente, uno dei criminali spruzza spray al peperoncino sul volto del gestore e lo colpisce due volte con un pugno di ferro. Fratturandogli l'arcata sopraccigliare e causando gravi danni al globo oculare. Paul Engel cade a terra e grida chiedendo aiuto.

Leaf Dickies Uomo Verde Giacca grape Cornwell La sua collaboratrice accorre e a sua volta viene aggredita con un coltello a serramanico dal secondo uomo, che la obbliga ad aprire la cassaforte del supermercato e a mettere il denaro in uno zaino. L'incubo durerà pochi minuti. Gli uomini lasciano il negozio, risalgono sulla camionetta e fuggono con uno dei complici al volante. Il bottino: 21.230,90 franchi.

I malviventi, tuttavia, non andranno lontano. La polizia municipale di Zurigo li acciufferà nel giro di qualche ora, dopo che alcuni abitanti avevano avvisato di aver visto la camionetta: un'indicazione fondamentale, che ha permesso l'arresto del gruppo.

Uomo Cornwell grape Verde Giacca Leaf Dickies Pena massima per l'aggressore armato di pugno di ferro

Questa settimana, i tre malviventi devono rispondere dei loro atti di fronte al tribunale del distretto di Zurigo. Il pubblico ministero comptetente li ha accusati di rapina e di violazione della legge sulle armi.

I tre sono due svizzeri domiciliati a Zurigo (di 25 e 33 anni) e un bosniaco di 24 anni. Quest'ultimo non ha una residenza fissa in Svizzera ed è sottoposto ad un'esecuzione anticipata della pena, stando a ciò che si può leggere nell'atto d'accusa del pubblico ministero in possesso di «Bluewin». Una volta liberato, il giovane sarà rinviato direttamente nel suo Paese d'origine.

Per il pubblico ministero, è evidente che l'attacco perpetrato dai tre uomini fosse premeditato. Ha chiesto perciò una pena di 32 mesi di reclusione per la persona armata di pugno di ferro, di 24 mesi per l'aggressore che aveva in mano un coltello e di 12 mesi per il conducente della camionetta.

In Svizzera quattro rapine al giorno

Agli occhi delle vittime, si tratta di pene fin troppo clementi. E di persone come Paul Engel ce ne sono molte in Svizzera. Lo scorso anno, 1.746 rapine sono state registrate sul territorio nazionale, secondo quanto rivelato dal rapporto 2017 sulle statistiche criminali della polizia.

È scritto nero su bianco: il numero di rapine è certamente diminuito rispetto all'anno precedente. Tuttavia, non passa giorno senza che si registri un'aggressione. A rivelarlo è il rapporto 2017 sulle statistiche criminali della polizia.
Ufficio federale di statistica

E nel 90 per cento dei casi, i malviventi ricorrono alla violenza. Utilizzano armi da fuoco o armi bianche, e non esitano a riempire di pugni e calci le vittime.

Nel 90 per cento dei casi, i malviventi ricorrono alla violenza. Utilizzano armi da fuoco o armi bianche, e non esitano a riempire di pugni e calci le vittime.
Ufficio federale di statistica

Se per i rapinatori si tratta semplicemente di ottenere facilmente del denaro , un'aggressione di questo tipo rappresenta un trauma per chi la subisce. A volte ci vogliono anni per riprendersi. In questo senso, sono i benzinai tra i più a rischio. Di notte o nelle ore non di punta, lavorano spesso soli nelle stazioni.

I sindacati svizzeri hanno lanciato l'allarme da tempo. Nel 2015, l'Unia aveva già chiesto ai proprietari delle pompe di far lavorare in coppia i loro dipendenti nelle ore più rischiose.

Tuttavia, per ora tali rivendicazioni non sono state accolte. I proprietari preferiscono investire in sistemi di chiusura delle porte, di videosorveglianza o nella formazione del personale. Le aziende spiegano che in molti casi i punti vendita sono troppo piccoli per immaginare di lasciarvi due persone. 

I consigli della polizia

Se vi doveste trovare in una situazione simile a quella di Paul Engel, Florian Frei, portavoce della polizia cantonale di Zurigo, vi consiglia di comportarvi nel modo seguente:

Durante l'attacco:

  • Mantenere la callma, non cedere al panico
  • Di fronte ad una persona armata, partire sempre dal presupposto che si tratta di un'arma vera
  • Non opporre alcuna resistenza
  • Evitare di agitarsi
  • Consegnare gli oggetti di valore richiesti
  • Non bloccare le uscite di soccorso
  • Prestare attenzione all'aspetto e ai segni particolari dei malviventi

Dopo l'attacco:

  • Avvertire la polizia al numero 117
  • Fornire i primi soccorsi alle persone ferite
  • Annotare una descrizione dei malviventi
  • Non cancellare o toccare le tracce lasciate dai criminali
  • Prestare attenzione alla direzione presa dagli aggressori in fuga
  • Salvare le registrazioni video

Una parte del bottino è scomparsa

Ad oggi, nonostante una lunga inchiesta, manca ancora una parte del bottino della rapina che abbiamo raccontato. Dopo la requisitoria, solo 16.986,80 franchi sono stati recuperati. La somma sarà restituita alla Coop una volta chiuso il procedimento giudiziario.

I malviventi potrebbero alla fine rivelare al giudice dove si trovano i 5.000 franchi rimanenti. O semplicemente tenerli nascosti, in attesa di essere liberati.

*I nomi sono stati modificati dalla redazione

La redattrice di «Bluewin» Silvana Guanziroli è cronista giudiziaria accreditata presso i tribunali di Zurigo. Nella serie «Guanziroli e i tribunali» racconta i processi più interessanti, si concentra su affari criminali inusuali e si interroga sul ruolo della giustizia in compagnia di alcuni esperti. Silvana Guanziroli lavora come giornalista da più di 20 anni e ha studiato presso la scuola di polizia della polizia cantonale di Zurigo. silvana.guanziroli@swisscom.com

La criminalità a Chicago

Blazer Manica Lunga Donna Fit Business Colore Tailleur Bavero Da Slim Button Giacca Grazioso Pink Giacche Puro Tasche Con Cappotto Autunno Primaverile rzvrn7P
Verde Giacca Dickies Cornwell Uomo grape Leaf TUYxwtqxF6 Verde Giacca Dickies Cornwell Uomo grape Leaf TUYxwtqxF6